Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

- Il Ministro Franco incontra il Ministro Le Maire: Recovery Plan e G20 al centro del colloquio

Comunicato Stampa N° 54 del 19/03/2021

Il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, ha incontrato oggi nella sede di via Venti Settembre il Ministro francese dell’Economia, delle Finanze e del Rilancio, Bruno Le Maire.

Il colloquio fra i due Ministri ha rappresentato l’occasione per un proficuo scambio di vedute sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza italiano e quello francese (il ‘France Relance’), per rilanciare l'economia e investire nella transizione ecologica e digitale.

Fra i temi al centro dell’incontro, sono state discusse le questioni europee, iniziando dall'attuazione del piano europeo di rilancio nel più breve tempo possibile e della relativa erogazione, il coordinamento delle politiche fiscali e il rafforzamento della zona euro.

I due ministri si sono inoltre confrontati sugli argomenti oggetto della riunione del G7 appena conclusa, in vista anche della riunione ministeriale del G20, che il ministro Franco presiederà il prossimo 7 aprile insieme al Governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco. Al centro del dibattito del G20 rimangono i temi legati alla crisi sanitaria e la ripresa dell’economia mondiale, che non può prescindere dal sostegno alle economie più vulnerabili.

Nel rinnovato spirito di multilateralismo e di cooperazione internazionale, i due Ministri hanno ribadito l’impegno comune a sostenere, nel G20, le priorità riguardo la lotta ai cambiamenti climatici e la definizione di nuove regole globali per la tassazione internazionale, in particolare per affrontare le sfide poste dall’economia digitale, con l’obiettivo di un accordo a livello OCSE entro luglio.

Roma 19/03/2021
Elenco dei Tag. Di seguito sono elencate le parole chiave associate ai contenuti di questa pagina. Selezionando il TAG potrai individuare facilmente altre pagine o argomenti correlati.

Cerca nell'archivio dei comunicati