Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

Gestione delle Partecipazioni

 

Le società partecipate da soggetti pubblici costituiscono un fenomeno di rilievo nel panorama economico italiano.

Lo Stato e gli enti pubblici possono avvalersi di strutture societarie per lo svolgimento di attività economiche, attraverso la disponibilità di partecipazioni dirette e partecipazioni indirette.

Due sono le principali categorie di riferimento:

  • le società a partecipazione pubblica: le società a controllo pubblico, nonché le altre società partecipate direttamente da amministrazioni pubbliche o da società a controllo pubblico;
  • le società a controllo pubblico: le società in cui una o più amministrazioni pubbliche esercitano poteri di controllo.

La Governance

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze gestisce le proprie partecipazioni, nei modi e con gli strumenti tipici di qualsiasi azionista attraverso:

  • la definizione della Corporate Governance nelle società partecipate dal MEF;
  • le decisioni sulla composizione degli organi sociali delle società partecipate e sui compensi erogati;
  • l’analisi dei risultati relativi all’ultimo bilancio disponibile e ulteriori informazioni sulla mission delle società partecipate (articolo 22 del decreto legislativo n. 33/2013);
  • la fissazione degli obiettivi specifici, annuali e pluriennali, sul complesso delle spese di funzionamento, ivi comprese quelle per il personale, delle società controllate (art. 19, commi 5 e 7, del decreto legislativo n. 175/2016).

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, attraverso il Dipartimento dell’Economia effettua il Censimento delle partecipazioni in società e in organismi con forma non societaria detenute dalle pubbliche amministrazioni.

Viene, inoltre, redatto un “Rapporto annuale sulle partecipazioni” che contiene l’analisi delle informazioni riguardanti le caratteristiche delle partecipazioni pubbliche.

Presso il Dipartimento opera anche la Struttura di indirizzo, monitoraggio e controllo sull’attuazione del TUSP (Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica), che svolge funzioni di indirizzo e coordinamento e attività di monitoraggio e controllo sulla corretta attuazione delle disposizioni del TUSP. La Struttura di monitoraggio effettua anche una revisione periodica annuale ed una revisione straordinaria delle partecipazioni pubbliche.

Open data sulle Partecipazioni della PA

Il Dipartimento dell’Economia ha reso disponibili una serie di banche dati in formato aperto relativi alle Partecipazioni detenute dalle Pubbliche Amministrazioni, come comunicati dagli enti stessi al Dipartimento nella rilevazione annuale.

Partecipazioni PA

Le privatizzazioni

Le privatizzazioni costituiscono un processo attraverso il quale lo Stato trasforma gli enti e le holding del settore pubblico in soggetti di natura privata al fine di dismetterli in tutto o in parte trasferendoli, attraverso il mercato, al settore privato. Si assiste così al cambiamento della forma giuridica dell’ente pubblico in società per azioni e successivamente alla vendita parziale o totale delle partecipazioni societarie detenute.

La privatizzazione persegue diversi obiettivi, in particolare: ridurre il l’indebitamento pubblico, aumentare l’efficienza, l’efficacia e l’economicità gestionale delle organizzazioni interessate, sviluppare e ampliare i mercati.

Le iniziative di privatizzazione, che hanno interessato le società direttamente partecipate dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, sono disponibili alla pagina Privatizzazioni del Dipartimento dell’Economia.

Approfondimenti

 Riferimenti normativi
 Per saperne di più