Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

- Favori fiscali IRPEG: il commento del Ministro Tremonti

Comunicato Stampa del 07/08/2002

Roma, 7 agosto 2002

Favori fiscali IRPEG: il commento del Ministro Tremonti

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze rende noto il seguente commento del Ministro, Giulio Tremonti:

"Ecco il Paese che abbiamo trovato. Un Paese in cui le piccole imprese e i comuni cittadini hanno fatto l'autoliquidazione, in cui molte grandi imprese, utilizzando legalmente i favori fiscali del centrosinistra, hanno potuto fare "autoliquidazione zero". L'andamento dell'economia c'entra poco o niente. Il 2001, l'anno fiscale su cui è stata fatta l'autoliquidazione di quest'anno, è stato per moltissime imprese un anno buono, per alcune imprese un anno di utili record. Eppure: "autoliquidazione zero". Un caso per tutti, l'Eni. Per il gruppo il 2001 è stato un anno di utili record a livello consolidato: oltre 7,7 miliardi di euro. Ed è stato un anno ugualmente record per le imposte: il tax rate è crollato al 30%, dal 42% del 2000. Per la capogruppo un altro record: l'autoliquidazione di luglio 2002 è pari a zero. A luglio scorso la società aveva versato 590 milioni di euro.

Non pare che analogo trattamento sia stato riservato alla medio-piccola impresa o ai lavoratori. Chi ha mal governato negli ultimi anni, invece di criticare chi sta facendo l'interesse del Paese, dovrebbe vergognarsi e tacere. Il Governo conferma il suo impegno a portare avanti una riforma fiscale basata su esigenze di neutralità, equità e giustizia per tutte le imprese e per i lavoratori."

07/08/2002

Cerca nell'archivio dei comunicati