Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

- Decisione Eurostat ha effetti anche positivi per l'Italia

Comunicato Stampa del 03/07/2002

Roma, 3 luglio 2002

Decisione Eurostat ha effetti anche positivi per l'Italia

In relazione alla comunicazione rilasciata oggi da Eurostat in merito alle operazioni di "cartolarizzazione" fatte da vari Paesi, tra cui l'Italia, il Ministero dell'Economia e delle Finanze rende noto quanto segue:

  • La tecnica di "cartolarizzazione" è stata usata da molti Paesi europei;
  • Eurostat ne ha definito "retroattivamente" una nuova regolamentazione;
  • Le operazioni sul Lotto sono state valutate negativamente. L'effetto di questa riqualificazione contabile è comunque solo quello di un puro slittamento dei proventi da un anno ai successivi. In specie, dal 2001 agli anni di effettivo incasso dei proventi del Lotto: 2002, 2003 e 2004;
  • All'opposto, le operazioni di cessione degli immobili, operate con la tecnica della "cartolarizzazione" sono state valutate positivamente, definendone un nuovo specifico "codice". L'effetto per l'Italia è doppio: 1) per le cessioni di immobili previste sul 2002 vale il via libera europeo; 2) il disegno di queste operazioni sarà adattato, senza problemi, al nuovo "codice".

Nel complesso, per effetto delle decisioni di Eurostat, l'indebitamento netto del 2001 salirebbe di 0,56 punti di Pil. Ma, simmetricamente, l'indebitamento netto del 2002 migliora di circa 0,3 punti. Analogo miglioramento si manifesterà nel 2003. L'azione del Governo resta dunque invariata.

03/07/2002

Cerca nell'archivio dei comunicati