Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

Ministero dell'economia e delle finanzeConguaglio Contributivo e Fiscale anno 1999

Comunicato Stampa del 12/10/1999

Roma 12 ottobre 1999

PROGRAMMA PER LA GESTIONE DEL CONGUAGLIO CONTRIBUTIVO E FISCALE ANNO 1999

Nella home page (area Servizi Reti P.A) del sito internet del Ministero del Tesoro, del Bilancio e della P.e è in linea il programma per il conguaglio contributivo e fiscale 1999.

Il programma realizzato in collaborazione dalla Consip Spa e il Dipartimento dell'Amministrazione Generale del personale e servizi del Tesoro, Ufficio Quinto mira a velocizzare la gestione dei dati provenienti dalle amministrazioni periferiche.

Con circolare n. 64 del 5 agosto 1997, pubblicata sulla G.U. n. 191 del 18 agosto 1997, infatti, la Ragioneria generale dello Stato – I.G.F. e I.G.O.P. – ha fornito ai sostituti contributivi principali (uffici che liquidano il trattamento economico fondamentale) le istruzioni per operare il conguaglio previdenziale di fine anno e per effettuare la denuncia contributiva annuale, con un unico flusso informatico.

A tal fine, i sostituti contributivi secondari devono comunicare a questa Amministrazione, entro il termine del 12 gennaio 2000, come stabilito dal D.L.vo 2 settembre 1997, n. 314, tutte le competenze accessorie, soggette a contribuzione previdenziale ed a ritenute fiscali, corrisposte ai propri dipendenti le cui partite di spesa fissa sono amministrate dalle Direzioni provinciali del Tesoro. Detta comunicazione dovrà avvenire tramite supporto magnetico le cui caratteristiche sono definite nel modello PA allegato al Decreto Ministeriale del 21 dicembre 1998 pubblicato sul supplemento ordinario della Gazzetta Ufficiale n. 2 del 4 gennaio 1999 – Serie generale.

In relazione a queste necessità la Direzione Generale ha predisposto una versione aggiornata della procedura informatizzata su personal computer per l'acquisizione dei dati affinché gli uffici che liquidano le retribuzioni accessorie possano organizzare le attività necessarie per provvedere all'allestimento del supporto magnetico (modello PA) entro il termine del 12 gennaio 2000.

Si fa presente che l'omessa segnalazione dei pagamenti corrisposti comporterà importanti riflessi di natura fiscale e previdenziale per il personale amministrato, quali:

  • elaborazione parziale del conguaglio fiscale, con conseguente imputazione all'esercizio successivo delle somme corrisposte nell'anno 1999;
  • rilascio del certificato d'imposta (CUD) contenente importi parziali;
  • errori nella compilazione della denuncia contributiva che possono ripercuotersi sul calcolo della pensione.
 12/10/1999

Cerca nell'archivio dei comunicati