Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

- prezzo massimo azioni bnl

Comunicato Stampa del 14/11/1998

Roma, 14 Novembre 1998

PREZZO MASSIMO AZIONI BNL

Il Ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione Economica - sentito il parere dei Global Coordinator Mediobanca, Banca Nazionale del Lavoro, Schroders e dell'advisor J.P. Morgan - ha fissato in 4.550 lire per azione il Prezzo Massimo di offerta delle azioni ordinarie BNL SPA che verranno sottoscritte in sede di OPV.

Il Prezzo di Offerta di ciascuna azione ordinaria sottoscritta in sede di OPV verrà comunicato sabato 21 novembre e sarà il minore fra i seguenti valori:

Prezzo Massimo (lit. 4.550) comunicato oggi.

Prezzo Istituzionale, ovvero il prezzo pagato dagli Investitori professionali italiani ed esteri, stabilito sabato 21 novembre.

La determinazione del prezzo massimo è volta a tutelare i risparmiatori in caso di eventuale aumento del prezzo dei titoli durante il periodo dell'OPV.

L'Offerta Pubblica di Vendita si aprirà lunedì 16 novembre e durerà fino a venerdì 20 novembre e riguarderà un minimo di 450 milioni di azioni ordinarie BNL SPA, nel quadro dell'Offerta Globale di 950 milioni di azioni.

Il lotto minimo di investimento è stato fissato in 1.000 azioni ordinarie.

Per quanto riguarda le specifiche condizioni di offerta riservate ai sottoscrittori dell'OPV, si conferma, anche in questa privatizzazione l'utilizzo del meccanismo della "bonus share": ad ogni sottoscrittore in sede di OPV che conserverà, senza soluzione di continuità, le azioni almeno per un anno dalla data dell'Offerta, verranno garantite 10 azione gratis ogni 100 azioni acquistate, fino ad un massimo di 300 azioni gratuite.

Per i dipendenti e i promotori del gruppo BNL, tale meccanismo prevede l'assegnazione di 11 azioni gratis ogni 100 acquistate in sede di OPV, fino ad un massimo di 550 azioni.

14/11/1998