Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

- FABBISOGNO: A MAGGIO 6,4 MILIARDI (ERA 8,5 MILIARDI NELLO STESSO MESE DEL 2013)

NEI PRIMI CINQUE MESI IL DATO E’ MIGLIORE DI 8,2 MILIARDI RISPETTO ALLO SCORSO ANNO

Comunicato Stampa N° 136 del 03/06/2014

Nel mese di maggio 2014 si è realizzato un fabbisogno del settore statale pari, in via provvisoria, a circa 6.400 milioni, che si confronta con 8.505 milioni del mese di maggio 2013. Nei primi cinque mesi dell’anno il fabbisogno si è attestato a circa 48.254 milioni, con un miglioramento di circa 8.200 milioni rispetto allo stesso periodo del 2013.

Commento

Rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, si registra un aumento delle entrate fiscali imputabile, in larga misura, allo slittamento al mese di maggio della prima rata del pagamento dei premi INAIL e all’incasso di dividendi che nell’anno 2013 ebbe luogo nel mese di giugno. Si segnala, inoltre, l’incasso dei proventi delle aste relative alla cessione di quote di emissione di gas a effetto serra in base all’European Union Emissions Trading Scheme.
A fronte dei maggiori incassi si evidenziano maggiori pagamenti relativi a interessi sul debito pubblico, dovuti alla scadenza di cedole, e maggiori prelevamenti dai conti in tesoreria presumibilmente legati al pagamento di debiti pregressi.
 

Roma 03/06/2014
Elenco dei Tag. Di seguito sono elencate le parole chiave associate ai contenuti di questa pagina. Selezionando il TAG potrai individuare facilmente altre pagine o argomenti correlati.

Cerca nell'archivio dei comunicati