Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

Ministero dell'economia e delle finanzeFABBISOGNO DEL SETTORE STATALE DEL MESE DI LUGLIO 2009 / STATE SECTOR BORROWING REQUIREMENT FOR THE MONTH OF JULY 2009

Comunicato Stampa N° 116 del 04/08/2009

Nel mese di luglio 2009 si è registrato un fabbisogno del settore statale pari, in via provvisoria, a circa 4.000 milioni, rispetto ad un saldo positivo di 1.672 milioni realizzato nel mese di luglio del 2008.

Nei primi sette mesi del 2009 si è registrato complessivamente un fabbisogno di circa 53.600 milioni, superiore di circa 31.300 milioni a quello dell'analogo periodo 2008 pari a 22.321 milioni.

COMMENTO

Il fabbisogno del settore statale del mese di luglio 2009, rispetto a quello dello scorso anno, ha registrato dal lato degli incassi essenzialmente la riduzione del gettito fiscale prodotta dal negativo andamento congiunturale e tuttavia in linea con le più recenti previsioni.

Dal lato dei pagamenti, il saldo del mese sconta :

� maggiori erogazioni di risorse alle Regioni, anche a causa dell'attribuzione dell'IRAP incassata a giugno in sede di autoliquidazione;

� interventi a favore del sistema economico per 1.450 milioni, attraverso la sottoscrizione di obbligazioni bancarie speciali, ai sensi dell'art. 12 del D.L. n. 185/2008 conv. in L. n. 2/2009.

Partite queste che sono state in parte compensate dal minor onere per interessi sui titoli di Stato.

****

A state borrowing requirement of approximately € 4,000million was recorded on a provisional basis in July 2009, compared to apositive balance of € 1,672 million in July 2008.

In the first seven months of 2009, total requirement wasapproximately € 53,600 million, around € 31,300 million higher than the figureof € 22,321 million recorded in the same period in 2008.

COMMENT

Compared to the previous year, state borrowing requirementin July 2009 essentially recorded on the income side, as a consequence of theoverall negative trend, lower tax revenues, which were, nevertheless, in linewith the latest forecasts.

On the expenses side, the balance in July was impacted by:

� the increased transfer of resources to Regional Councilsalso as a consequence of the attribution of the IRAP tax self-assessment forJune;

� the injection into the economic system of a stimuluspackage amounting to € 1,450 million through the subscription of special bankbonds in compliance with art. 12 of the D. L. n. 185/2008 which was convertedinto Law n. 2/2009.

Such items have partly been compensated by lower interestpaid on state bonds.

Roma 04/08/2009
EN

Cerca nell'archivio dei comunicati