Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

- Pedaggi strade: precisazione

Comunicato Stampa del 05/10/2004

Roma, 5 ottobre 2004

Pedaggi strade: precisazione

In relazione alla cessione di strade a pedaggio, disciplinata dall'articolo 35 della Finanziaria per il 2005, il MEF precisa che le interpretazioni apparse oggi sulla stampa non corrispondono alla realtà. Infatti:

  1. l'operazione riguarda la cessione a titolo oneroso di circa 1.500 km di strade statali, tra quelle in esercizio e quelle in costruzione, ad una società che è al di fuori del perimetro della Pubblica Amministrazione, ma controllata direttamente o indirettamente dallo Stato;
  2. la stima di 3 miliardi circa di introito per lo Stato non rappresenta pedaggi per gli automobilisti, ma è il prezzo pagato dalla società acquirente a seguito della cessione;
  3. la remunerazione dell'investimento, che avviene attraverso "pedaggi ombra" (shadow toll) pagati dall'Erario alla società acquirente in funzione del traffico effettivo, non grava sugli automobilisti.
05/10/2004

Cerca nell'archivio dei comunicati