Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

- Finanza pubblica: accordo tra Ragioneria generale dello Stato e dottori commercialisti su revisione bilanci enti pubblici, scuole e Asl

Comunicato Stampa del 01/07/2004

Roma, 1 luglio 2004

Finanza pubblica: accordo tra Ragioneria generale dello Stato e dottori commercialisti su revisione bilanci enti pubblici, scuole e Asl

La Ragioneria generale dello Stato e il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti realizzeranno una serie di azioni congiunte a supporto delle attività di revisori e sindaci che operano nelle istituzioni scolastiche, nelle Aziende sanitarie e ospedaliere e negli Enti pubblici istituzionali. Le attività saranno tese a sviluppare documenti condivisi in materia di relazioni ai bilanci preventivi e consuntivi degli enti indicati, nonché contenuti formativi specifici attraverso canali di e-learning per i sindaci e i revisori degli enti stessi. L'obiettivo è di migliorare lo scambio di competenze e a omogeneizzare flussi informativi e processi lavorativi di soggetti che, pur operando su campi differenti, sono chiamati a ricoprire un'analoga funzione.

Questi, in sintesi, i contenuti di un protocollo d'intesa sottoscritto dal Ragioniere Generale dello Stato Vittorio Grilli e dal Presidente del Consiglio Nazionale dei Dottori commercialisti, Antonio Tamborrino.

In particolare, la RGS e il CNDC collaboreranno per realizzare documenti di supporto agli adempimenti cui sono chiamati i revisori, includendo le esigenze di rilevazione e monitoraggio dei dati per la finanza pubblica della Ragioneria generale dello Stato.

Tra i punti qualificanti dell'accordo c'è la concessione da parte della RGS di servizi di e-learning per i contenuti formativi sviluppati sulle tematiche in oggetto attraverso un portale appositamente realizzato per il CNDC, oltre che l'impegno alla reciproca collaborazione per lo sviluppo di ulteriori iniziative formative nell'ottica dell'aggiornamento omogeneo e continuo dei revisori dei conti delle Istituzioni Scolastiche e dei sindaci delle Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende Ospedaliere.

La RGS e il CNDC si impegnano inoltre a promuovere nei confronti dei propri rappresentanti e iscritti l'utilizzo delle relazioni ai bilanci e degli altri documenti elaborati in comune dai due istituti, al fine di raccogliere dati fondamentali per la predisposizione di indicatori di riferimento. Il CNDC prevede anche la messa a disposizione di qualificate professionalità finalizzate allo sviluppo di tutte le attività e progetti ritenuti idonei ad intervenire sui temi di interesse comune nell'ambito del monitoraggio e controllo della finanza pubblica.

"Questa nostra iniziativa congiunta - spiegano Grilli e Tamborrino - nasce dal fatto che entrambe le strutture si sono attivate e hanno emanato una serie documenti in materia di relazioni ai bilanci preventivi e consuntivi di Istituzioni scolastiche ed Aziende sanitarie ed ospedaliere con il preciso scopo di fornire un valido strumento di lavoro ai propri iscritti o dipendenti impegnati in qualità di revisori, sindaci o consulenti, in aziende sanitarie, ospedaliere e istituzioni scolastiche".

"Ora abbiamo deciso di andare oltre e di finalizzare meglio questa attività, formalizzandola in uno specifico accordo. E' infatti dalla condivisione di tali competenze e dall'opportunità che i componenti dei collegi dei revisori e dei collegi sindacali concordino un unico modello per redigere la relazione al bilancio che possono scaturire efficaci strumenti operativi e prassi omogenee per i professionisti di entrambe le istituzioni".

01/07/2004

Cerca nell'archivio dei comunicati