Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

- Riduzione del deficit di cassa (fabbisogno) 2002 del 25% rispetto al deficit di cassa del 2001 - commento

Comunicato Stampa del 02/01/2003

Roma, 2 gennaio 2003

Riduzione del deficit di cassa (fabbisogno) 2002 del 25% rispetto al deficit di cassa del 2001 - commento

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica che il miglioramento del dato di fabbisogno nel mese di dicembre 2002 rispetto allo stesso mese del 2001, che ha concorso ad una riduzione del deficit di cassa annuo a 25,1 miliardi di euro (circa il 25% in meno rispetto a quello del 2001), è da attribuirsi principalmente a:

  • controllo effettuato sui principali comparti di spesa anche in applicazione del "Decreto Spese & Coperture" (D.L. 194/2002 convertito in L. 246/2002);
  • minore spesa per il servizio del debito per circa 800 milioni;
  • completamento della seconda operazione di cartolarizzazione degli immobili (Scip 2, coerente con lo standard Eurostat) e realizzazione degli introiti derivanti dalla vendita degli immobili della precedente cartolarizzazione (Scip 1);
  • cessione di crediti da parte della Cassa Depositi e Prestiti per circa 3,2 miliardi (coerente con lo standard Eurostat);
  • andamento degli incassi sulle imposte versate tramite delega unica in linea con le previsioni ed effetti positivi derivanti dall’applicazione delle disposizioni contenute nel D.L. 282/2002
02/01/2003

Cerca nell'archivio dei comunicati