Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

- Regolamento della vendita di azioni ENEL Spa a Morgan Stanley / Settlement of the sale of Enel Spa shares to Morgan Stanley

Comunicato Stampa del 04/11/2003

Roma, 4 novembre 2003

Regolamento della vendita di azioni ENEL Spa a Morgan Stanley / Settlement of the sale of Enel Spa shares to Morgan Stanley

Il MEF della Repubblica Italiana annuncia di avere completato oggi il regolamento della vendita di 400.000.000 azioni in ENEL S.p.A. a Morgan Stanley.

La vendita ha generato proventi per il Tesoro pari a € 2.172,8 milioni, corrispondenti ad un prezzo unitario per azione pari a 5,432 Euro.

Il Ministero è stato informato da Morgan Stanley che la stessa ha completato il collocamento dell'intero ammontare delle suddette azioni presso investitori italiani ed esteri.

A seguito dell'operazione, il MEF detiene una partecipazione nel capitale di ENEL pari a poco meno del 61%.

Nell'ambito della vendita, il Ministero si è impegnato a non cedere sul mercato azioni Enel per sei mesi.

***

The Ministry of Economy and Finance of the Republic of Italy announces that it has completed today the settlement of the sale of 400,000,000 ordinary shares of Enel S.p.A., to Morgan Stanley & Co. International Limited.

The total proceeds of the sale are equal to Euro 2,172.8 million. This correspond to a price of Euro 5.432 per share.

The Ministry of Economy and Finance has been informed by Morgan Stanley that it has completed the placement of the entire amount of shares purchased with Italian and international investors.

Following this transaction the Ministry of Economy and Finance's holding in Enel S.p.A. is slightly less than 61% of Enel's share capital.

In connection with the sale, the Ministry has agreed not to sell on the market any of its shares of Enel for a period of six months.

04/11/2003

Cerca nell'archivio dei comunicati