Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

- Cessione di azioni Enel Spa/Sale of Enel Spa shares

Comunicato Stampa del 30/10/2003

Roma, 30 ottobre 2003

Cessione di azioni Enel Spa/Sale of Enel Spa shares

Il MEF comunica di aver concluso un contratto di vendita di n. 400 milioni di azioni ordinarie Enel S.p.A., corrispondenti a circa il 6,6% del capitale ordinario, con Morgan Stanley & Co. International Limited, con l'obiettivo di promuoverne il successivo collocamento presso altri investitori.

Nell'ambito dell'operazione (c.d. bought deal) l'acquirente è stato selezionato, con l'ausilio di Lazard, a seguito di una procedura competitiva sul prezzo alla quale sono state invitate a partecipare primarie banche, individuate con l'assistenza della stessa Lazard sulla base di parametri oggettivi. La procedura è stata avviata il giorno 29 ottobre, successivamente alla chiusura della borsa e conclusa nel corso della notte.

A seguito della cessione, la quota detenuta dal Ministero in Enel S.p.A. risulterà pari poco meno del 61% del capitale sociale.

Il Ministero si è impegnato con l'acquirente a non vendere sul mercato, direttamente o indirettamente, ulteriori azioni o strumenti finanziari ad esse relativi per un periodo di 180 giorni.

Il presente comunicato non costituisce un'offerta di vendita di strumenti finanziari negli Stati Uniti d'America o altrove.

The MEF of the Republic of Italy announces that it has agreed the sale of 400,000,000 ordinary shares of Enel S.p.A., representing approximately 6.6% of the share capital of Enel S.p.A., to Morgan Stanley & Co. International Limited , with a view to such purchaser reselling the shares to other investors.

The purchaser has been selected by the Ministry, advised by Lazard, following a competitive selection process based on the price offered, in which primary financial institutions, selected with the assistance of Lazard on the basis of objective parameters, had been invited to participate. The selection process commenced on October 29, 2003, after the closing of the Italian stock exchange and was concluded overnight.

Following completion of the sale, the Ministry will own slightly less than 61% of the share capital of Enel S.p.A.

In connection with the sale, the Ministry has agreed not to sell any of its shares of Enel directly or indirectly for a period of 180 days.

This announcement is not an offer for sale of securities in the United States or elsewhere.

30/10/2003

Cerca nell'archivio dei comunicati