Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

- Relazione sull'andamento dell'economia 2001, Aggiornamento delle previsioni per il 2002 e Trimestrale di cassa

Comunicato Stampa del 18/04/2002

Roma, 18 aprile 2002

Relazione sull'andamento dell'economia 2001, Aggiornamento delle previsioni per il 2002 e Trimestrale di cassa

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze comunica che la Relazione sull'andamento dell'economia nel 2001 con l'Aggiornamento delle previsioni per il 2002 e la Relazione trimestrale di cassa sono state inviate al Parlamento.

I documenti confermano gli obiettivi programmatici del Governo. In particolare, la crescita del Pil è fissata al 2,3% medio annuo, mentre l'indebitamento netto della Pubblica Amministrazione è confermato allo 0,5% del Pil. Quanto agli altri indicatori, l'inflazione è stimata intorno al 2% medio annuo e per l'occupazione è previsto un aumento dell'1,3%. Si conferma in calo la pressione fiscale, dal 42,4 del 2001 al 42,3%, nonostante il minore incremento del Pil nominale registrato nel 2001, fenomeno questo che ha alterato il profilo del medesimo Pil nominale per gli anni successivi.

Inoltre, come previsto in sede europea, il Ministero ha condotto l'analisi di sensitività sulla dinamica dei conti pubblici. L'analisi ricorda che qualora la dinamica e l'intensità della crescita economica risultassero meno favorevoli, a causa di una minore ripresa internazionale e di un aggravarsi delle tensioni sui mercati petroliferi, le conseguenze di finanza pubblica risulterebbero limitate e comunque in linea con il rispetto del Patto di Stabilità. In particolare, l'analisi di sensitività indica che se, a causa delle ipotesi negative formulate qui sopra, il tasso di crescita del Pil si collocasse intorno all'1,9%, l'indebitamento netto sarebbe pari allo 0,7% del Pil. Ove la crescita 2002 fosse invece pari all'1,5%, l'indebitamento si attesterebbe allo 0,9% del Pil.

Tali andamenti sono pertanto coerenti con gli impegni assunti dall'Italia in sede Ue.

Il Ministero comunica altresì che una Sintesi dei documenti sarà disponibile sul sito www.tesoro.it nella sezione "Ultimi documenti pubblicati".

18/04/2002

Cerca nell'archivio dei comunicati