Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

Ministero dell'economia e delle finanzePrevisioni Ue: l'Italia resta impegnata nel risanamento

Comunicato Stampa del 13/11/2002

Roma, 13 novembre 2002

Previsioni Ue: l'Italia resta impegnata nel risanamento

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze accoglie con soddisfazione il nuovo documento della Commissione Europea sull'andamento dell'economia e delle finanze pubbliche dei Paesi membri.

Il Ministero prende atto in particolare del fatto che la Commissione prevede per l'Italia una diminuzione del rapporto deficit/Pil nel 2003.

Osserva che le valutazioni della Commissione per l'Italia sono in linea con la media europea. Sottolinea, infine, che il Governo resta impegnato a fare meglio:

  • realizzare non la crescita, ma all'opposto la discesa del debito pubblico;
  • migliorare, anche con gli strumenti messi in atto a partire da settembre, l'obiettivo di indebitamento netto.
 13/11/2002

Cerca nell'archivio dei comunicati