Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

- Precisazione sui trasferimenti alla Valle d'Aosta

Comunicato Stampa del 23/05/2002

Roma, 23 maggio 2002

Precisazione sui trasferimenti alla Valle d'Aosta

In merito all'articolo apparso sul quotidiano "La Stampa" del 22 maggio 2002, il Ministero dell'Economia e delle Finanze precisa quanto segue:

  1. La mancanza di liquidità lamentata dagli esponenti del governo locale valdostano non trova origine nell'aridità della cassa statale, ma è dovuta ad una accorta e scrupolosa procedura di erogazione dei trasferimenti.
  2. Le necessità di cassa della Regione sono conosciute dai tecnici della Ragioneria Generale dello Stato che il 21 maggio scorso hanno provveduto all'erogazione di 23 milioni di euro.
  3. E' stata chiesta agli amministratori della Regione una distinzione più marcata tra le voci di spesa corrente e quelle della spesa per investimenti.
  4. La Regione non risulta avere ancora impartito ai comuni le regole per il rispetto del Patto di Solidarietà.
  5. Le erogazioni dei trasferimenti alle regioni sono da correlare ovviamente all'adempimento di alcuni obblighi da parte dell'ente locale, obblighi che ancora non sono stati adempiuti.
23/05/2002

Cerca nell'archivio dei comunicati