Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

- Modalità di versamento delle somme dovute dai soggetti interessati dal sisma del 13 e 16 dicembre 1990 nella Sicilia orientale

Comunicato Stampa del 28/06/2002

Roma, 28 giugno 2002

Modalità di versamento delle somme dovute dai soggetti interessati dal sisma del 13 e 16 dicembre 1990 nella Sicilia orientale

In data 29 giugno 2002, sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministro delle economia e delle finanze che reca le modalità di versamento delle somme dovute dai soggetti interessati dal sisma del 13 e 16 dicembre 1990 nella Sicilia orientale. Tale decreto stabilisce che i predetti soggetti, individuati ai sensi dell'articolo 3 dell'ordinanza del Ministro per il coordinamento della protezione civile 21 dicembre 1990, n. 2057, che hanno fruito delle sospensioni dei termini relativi ai versamenti diretti versino, per ciascun tributo, ai sensi dell'articolo 138, commi 1 e 2, della legge n. 388 del 2000, l'intero ammontare delle somme dovute, ovvero, la prima rata entro il 30 giugno 2002, con le modalità previste dal decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241 (in pratica il versamento andrà eseguito entro il 1° luglio essendo la suddetta data del 30 giugno giorno festivo). Il pagamento delle somme iscritte a ruolo, oggetto della sospensione, dovrà essere effettuato in un'unica soluzione ovvero mediante rateizzazione, al competente concessionario della riscossione, negli stessi termini. Con risoluzione 209/E del 25 giugno dell'Agenzia delle entrate sono stati individuati i codici-tributo.

28/06/2002

Cerca nell'archivio dei comunicati