Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

- Emissione nuovo BTP 15 anni

Comunicato Stampa del 30/01/2002

Roma, 30 gennaio 2002

Emissione nuovo BTP 15 anni

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze intende procedere, nel corso del mese di febbraio, all'introduzione di una nuova scadenza nel comparto dei BTP (15 anni).

Nelle linee strategiche per l'anno 2002, il Tesoro aveva indicato tale possibilità, al fine di diversificare l'offerta e rispondere adeguatamente alla domanda espressa dal mercato.

La riforma fiscale sui proventi ed interessi dei titoli di Stato, in vigore a partire dal 1° gennaio u.s., consente al Tesoro di ampliare la base degli investitori in BTP, garantendo così liquidità a tutti i segmenti della curva dei rendimenti.

Al fine di raggiungere la più ampia distribuzione possibile, si è scelto di effettuare il collocamento tramite la costituzione di un sindacato, i cui lead manager saranno Unicredit Banca Mobiliare, ING Bank e Schroder Salomon Smith Barney. Tale scelta è stata effettuata in virtù della loro capacità di distribuzione, peraltro manifestatasi anche nei risultati ottenuti dai suddetti operatori nel biennio 2000-2001 in qualità di "Specialisti in titoli di Stato".

L'asta del nuovo BTP trentennale, preannunciata nel programma trimestrale di emissione, verrà proposta nel corso del mese di marzo p.v. (annuncio 7 marzo 2002).

30/01/2002

Cerca nell'archivio dei comunicati