Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

- Programma trimestrale di emissione

Comunicato Stampa del 19/12/2000

Roma, 19 dicembre 2000

Programma trimestrale di emissione

1° TRIMESTRE 2001

Il ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione economica comunica che, nel corso del primo trimestre del 2001, vi saranno alcune innovazioni riguardanti le aste dei titoli di Stato.

In primo luogo, il CTZ a 18 mesi non verrà più proposto, mentre il titolo biennale sarà offerto due volte al mese, sempre in concomitanza con le aste BOT.

Si comunica inoltre che, a partire dalle aste di fine dicembre 2000, le provvigioni, a carico del Tesoro, riconosciute agli intermediari per il collocamento in asta degli strumenti a medio-lungo termine, saranno rimodulate in funzione della durata dei titoli nella maniera seguente:

  • 0,20% per il CTZ a 24 mesi e il BTP triennale
  • 0,30% per il CCT ed il BTP quinquennale
  • 0,40% per i BTP a 10 e 30 anni.

A partire dall'asta di metà gennaio 2001, i prezzi ai quali gli operatori presenteranno le domande in asta potranno variare di un centesimo di punto anche per il BTP trentennale.

Nel corso del trimestre saranno offerte le seguenti tipologie di titoli a medio-lungo termine di nuova emissione:

CTZ 24 mesi 15/1/2001 - 31/12 /2002 quantitativo minimo 5 miliardi di Euro
BTP (cedola da definire) 15/2/2001 - 15/02/2004 quantitativo minimo 7,5 miliardi di Euro
BTP (cedola da definire) 15/3/2001 - 15/03/2006 quantitativo minimo 8 miliardi di Euro

Nel trimestre saranno inoltre riproposte ulteriori tranche dei titoli già in corso di emissione.

Il Tesoro si riserva, come sempre, la facoltà di offrire nuovi strumenti e/o di aprire ulteriori tranche di precedenti emissioni.

Si ricorda che i quantitativi minimi indicati per i nuovi titoli si riferiscono all'intera emissione e non devono essere necessariamente raggiunti nel corso del trimestre.

19/12/2000

Cerca nell'archivio dei comunicati