Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

- Due nuove gare aggiudicate per la Pubblica Amministrazione

Comunicato Stampa del 21/11/2000

Roma, 21 novembre 2000

Due nuove gare aggiudicate per la Pubblica Amministrazione

Il ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione economica e Consip hanno aggiudicato ieri due gare per tutta la Pubblica Amministrazione:

1) per la fornitura in locazione di 10mila personal computer da tavolo e dei servizi ad essa connessi, al raggruppamento temporaneo di imprese (RTI) costituito dalle società ING LEASE, GETRONICS e DIVISIONE SISTEMI INTEGRATI;

2) per la fornitura in locazione di 10mila stampanti e dei servizi ad essa connessi, al RTI costituito dalle società ING LEASE, GETRONICS, CANON, XEROX e DIVISIONE SISTEMI INTEGRATI;

Le nuove convenzioni consentiranno risparmi economici compresi, a seconda delle varie tipologie di macchine, tra il 18 e il 35per cento rispetto agli attuali prezzi di mercato praticati a grandi clienti e porteranno a un risparmio complessivo di circa 20 miliardi.

Sono previsti contratti di noleggio triennali con canone trimestrale unico che comprende fra l'altro:

  • il noleggio delle macchine
  • la manutenzione
  • per le stampanti, una dotazione di materiale di consumo per la stampa di un numero di pagine rispondente a un fabbisogno medio nei tre anni.
  • per i personal computer, il servizio di generazione di una immagine software contenuta su un cd rom comprensivo di un sistema operativo e, opzionalmente, di antivirus.

Al termine del periodo di noleggio è possibile optare per il riscatto del bene per un importo inferiore al 2 per cento della somma dei canoni corrisposti nei 36 mesi o per la restituzione a spese del fornitore.

Tali modalità contrattuali consentono:

  • una notevole semplificazione dei processi amministrativi (una sola fattura trimestrale per ogni macchina, un call center unico, etc.)
  • una maggiore facilità di adeguamento tecnologico grazie alla forma contrattuale di noleggio invece dell'acquisto;
  • un maggior controllo dei costi e dei servizi (manutenzione, servizi di installazione software per i pc, materiale di consumo per le stampanti);
  • un risparmio per la P.A. nei flussi di cassa stimato, per il 2001, oltre il 60per cento della spesa prevista rispetto al caso di acquisto dei beni.

Nelle condizioni contrattuali sono inclusi alcuni servizi di particolare interesse quali:

  • call center unico con numeri telefonici/fax dedicati ai rapporti con il fornitore;
  • consegna e installazione con tempi prestabiliti;
  • livelli di servizio particolarmente elevati con interventi di manutenzione e ripristino delle funzionalità in tempi ridotti (8 ore per l'intervento e altre 8 ore per il ripristino); per i casi particolarmente critici è prevista inoltre, opzionalmente e con canone a parte, la modalità "express" di manutenzione, con ripristino della funzionalità entro sei ore dalla chiamata.

E' importante anche sottolineare la qualità dei prodotti in convenzione, che presentano caratteristiche tecniche spesso superiori a quelle richieste in gara, come ad esempio:

per i personal computer

  • dimensione dell'hard disk maggiore rispetto a quella richiesta per tutte le fasce;
  • velocità del cd rom (52x) superiore alle specifiche di gara per tutte le fasce;
  • scheda video, per la fascia base, con quantità di memoria video doppia;
  • monitor, per la fascia base, di qualità molto superiore a quanto richiesto;
  • scalabilità del sistema superiore alle specifiche di gara;

per le stampanti

  • velocità di stampa superiore per 3 categorie su 5;
  • componenti di lunga durata (tamburo al silicio) che riducono ulteriormente la sostituzione dei consumabili;
  • toner speciale a microsfere di ceramica, per alcune stampanti, al fine di conseguire risparmi nei costi di stampa;
  • rispetto delle normative ambientali, con bassissima o nulla emissione di ozono, componenti prevalentemente costruiti con materiali riciclabili.

Nell'ambito specifico delle forniture per ufficio, le due convenzioni in questione seguono quella stipulata la scorsa estate per le macchine fotocopiatrici (circa 300 adesioni per oltre 2000 macchine ordinate in tre mesi effettivi) e precedono quelle relative alla cancelleria e ai software di produttività individuale, previste nelle prossime settimane, e quella dei pc portatili, prevista per i primi mesi del prossimo anno.

Tutte queste convenzioni rientrano nel nuovo sistema di acquisti di beni e servizi offerto a tutte le Pubbliche Amministrazioni, attraverso l'accesso al sito Internet (www.acquistinretepa.it -Collegamento a sito esterno).

21/11/2000

Cerca nell'archivio dei comunicati