Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

- Soddisfazione del ministro Ciampi per l'approvazione da parte del Consiglio dei Ministri

Comunicato Stampa del 03/06/1997

Roma, 3 giugno 1997

Il Ministro del Tesoro e del Bilancio, Carlo Azeglio Ciampi, ha salutato con soddisfazione l'approvazione da parte del Consiglio dei Ministri del disegno di legge delega sull'introduzione dell'euro che definisce gli aspetti tecnici affinché l'economia italiana possa utilizzare largamente la moneta unica fin dall'inizio della fase transitoria, ovvero fin dal primo gennaio 1999: "E' il frutto del buon lavoro svolto dal Comitato euro in quasi un anno di lavoro. E non è un caso che il governo sentì la necessità fin dal luglio del 1996 di istituire presso il Ministero del Tesoro un comitato che preparasse l'amministrazione, le imprese, la società civile all'adozione dell'euro fin dal primo gennaio 1999. È la dimostrazione che, fin dal suo nascere, il governo ha scelto con determinazione di essere parte fin dall'inizio della moneta unica e di preparare in tempo tutto ciò che è necessario a questo fine. Il governo ha avuto fin dall'inizio la consapevolezza che l'interesse nazionale del nostro Paese è di partecipare alla costruzione della moneta unica, e che ogni ipotesi di rinvio è contro gli interessi dell'Europa e dell'Italia. Da parte sua il Tesoro convertirà in euro tutto il debito pubblico negoziabile esistente il primo gennaio 1999. Ciò favorirà il crearsi di una massa critica in euro sui mercati che darà certezze, che accrescerà la credibilità del sistema".

03/06/1997

Cerca nell'archivio dei comunicati