Contenuto principale

Ministero dell'economia e delle finanzeA novembre 2019 il settore statale chiude con un avanzo di 1,3 miliardi

Comunicato Stampa N° 215 del 02/12/2019

Nel mese di novembre 2019 il saldo del settore statale si è chiuso, in via provvisoria, con un avanzo di 1.300 milioni, in miglioramento di circa 5.500 milioni rispetto al corrispondente mese dello scorso anno (-4.178 milioni). Nei primi undici mesi dell’anno in corso, il fabbisogno del settore statale si attesta sui 51.600 milioni, in diminuzione rispetto ai 57.700 milioni del periodo gennaio-novembre 2018.
Sul sito del Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato è disponibile il dato definitivo del saldo del settore statale del mese di ottobre 2019.

Commento
Nel confronto con il corrispondente mese del 2018, il saldo ha beneficiato di maggiori incassi fiscali dovuti al differimento del termine di scadenza del pagamento delle imposte in autoliquidazione dal 1° luglio al 30 settembre ai sensi del DL n. 34/2019 ( cd. ‘Decreto crescita’ ).
Dal lato della spesa si segnalano minori pagamenti delle amministrazioni centrali e minori prelievi da parte degli enti territoriali.
La spesa per interessi sui titoli di Stato presenta una diminuzione di circa 120 milioni.

Roma 02/12/2019

Sintesi vocale

Selezionare la funzione "Ascolta il comunicato" per eseguire la sintesi vocale del comunicato stesso. Una seconda selezione della stessa funzione mette in pausa la voce. Selezionare la voce "Ferma la sintesi vocale" per eseguire la funzione di stop del sistema.
Elenco dei Tag. Di seguito sono elencate le parole chiave associate ai contenuti di questa pagina. Selezionando il TAG potrai individuare facilmente altre pagine o argomenti correlati.

Cerca nell'archivio dei comunicati