Benvenuto sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze, conosciuto anche come Portale mef

Contenuto principale

Ministero dell'economia e delle finanzeConcambio via sindacato: risultati del riacquisto di BTP nominali e di CCTeu con contestuale riapertura del BTP triennale in corso di emissione

Comunicato Stampa N° 200 del 06/12/2018

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica i risultati del concambio via sindacato, realizzato tramite il riacquisto dei titoli BTP 01/09/20, BTP 01/05/21, CCTeu 15/12/20, CCTeu 15/06/22, CCTeu 15/12/22 e la contestuale emissione di una ulteriore tranche del BTP 15/10/21. Il regolamento dell’operazione è fissato per il 13 dicembre p.v.

Per i titoli riacquistati, l’importo ed i rispettivi prezzi di riacquisto sono stati i seguenti:

Titolo Cedola Scadenza ISIN Ammontare riacquistato (mln €) Prezzo di riacquisto
BTP 4,00% 01/09/2020 (ISIN IT0004594930) 175,000 105,805
BTP 3,75% 01/05/2021 (ISIN IT0004966401) 928,920 106,305
CCTeu   15/12/2020 (ISIN IT0005056541) 644,349 99,810
CCTeu 15/06/2022 (ISIN IT0005104473) 670,504 96,720
CCTeu 15/12/2022 (ISIN IT0005137614) 781,227 96,475
 

Il BTP con cedola 2,30% e scadenza 15/10/2021 è stato emesso per un importo nominale di 3,2 miliardi di euro al prezzo di 102,151.

L’operazione di concambio è stata effettuata mediante sindacato, costituito da Citigroup Global Markets Ltd, Monte dei Paschi di Siena Capital Services Banca per le Imprese S.p.A e Société Générale Inv. Banking.

Con successivo comunicato del Ministero dell’Economia e delle Finanze sarà specificata la composizione della domanda.

Questo documento non può essere distribuito, direttamente o indirettamente, negli Stati Uniti d'America, Australia, Canada o Giappone. Questo documento (e le informazioni in esso contenute) non contiene e non costituisce un'offerta di vendita o un'offerta di acquisto di strumenti finanziari negli Stati Uniti d'America, Australia, Canada o Giappone o in altre giurisdizioni dove tale offerta sarebbe illegale. Gli strumenti finanziari a cui viene fatto riferimento non sono stati e non saranno registrati ai sensi del U.S. Securities Act of 1933, come modificato (il “Securities Act”) e non possono essere offerti o venduti negli Stati Uniti d'America o a U.S. persons, salvo il caso in cui siano registrati ai sensi del Securities Act o sulla base di esenzioni applicabili ai sensi del Securities Act. Tali strumenti finanziari non saranno oggetto di alcuna offerta pubblica negli Stati Uniti d'America.

Roma 06/12/2018
EN
Elenco dei Tag. Di seguito sono elencate le parole chiave associate ai contenuti di questa pagina. Selezionando il TAG potrai individuare facilmente altre pagine o argomenti correlati.

Cerca nell'archivio dei comunicati