Ti trovi in:

Ministero dell'economia e delle finanzeGACS: soddisfazione per la prima operazione con garanzia pubblica, decisa da B.ca Popolare di Bari

Comunicato Stampa N° 56 del Fri Mar 25 17:36:00 CET 2016

Il Ministro dell'Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan è "molto soddisfatto" per la decisione della Banca Popolare di Bari di avvalersi della Garanzia sulla Cartolarizzazione delle Sofferenze (GACS) varata dal Governo dopo l'intesa con la Commissione europea nell'ambito di quella che si annuncia come la prima operazione di dismissione di crediti bancari deteriorati (NPL) tramite cartolarizzazione.

La GACS è stata istituita per incoraggiare gli istituti di credito a cedere crediti deteriorati e, come riportato anche nelle motivazioni della Banca Popolare di Bari per la decisione sul suo utilizzo, la sua struttura favorisce l'avvicinamento tra gli operatori dei settori che esprimono domanda e offerta. La garanzia pubblica consente infatti di ridurre il rischio per i sottoscrittori dei titoli senza peraltro che si configuri alcun aiuto di Stato.

"La decisione del management della Banca Popolare di Bari segnala che la GACS è uno strumento utile per smaltire progressivamente lo stock di crediti deteriorati che limitano la capacita di sostegno del sistema bancario alla ripresa dell'economia attraverso l'erogazione di nuovo credito" ha commentato il Ministro.

La GACS è uno strumento operativo che si aggiunge alle altre misure strutturali adottate dal Governo (dalle riforme sulla governance del settore bancario all'accelerazione delle procedure giudiziarie per il recupero crediti).

Roma Fri Mar 25 17:36:00 CET 2016

Sintesi vocale

Selezionare la funzione "Ascolta il comunicato" per eseguire la sintesi vocale del comunicato stesso. Una seconda selezione della stessa funzione mette in pausa la voce. Selezionare la voce "Ferma la sintesi vocale" per eseguire la funzione di stop del sistema.

Cerca nell'archivio dei comunicati

Esplora