Contenuto principale

Ministero dell'economia e delle finanzeFabbisogno settore statale: a febbraio 12,8 miliardi

Comunicato Stampa N° 57 del 03/03/2014

Rimandato l’incasso premi INAIL a maggio

+8% il gettito da IVA sugli scambi interni

Nel mese di febbraio 2014 si è realizzato un fabbisogno del settore statale pari, in via provvisoria, a circa 12.800 milioni, che si confronta con gli 11.845 milioni del mese di febbraio 2013. Il saldo dei primi due mesi dell’anno si attesterebbe così sui 13.300 milioni contro i 14.675 milioni nel primo bimestre del 2013.

I dati mensili e cumulati sono stati elaborati alla luce della revisione della metodologia di calcolo di alcuni conti di tesoreria (per maggiori informazioni si veda la nota pubblicata sul sito http://www.rgs.mef.gov.it Collegamento a sito esterno).

 

Commento

 

Il confronto con lo stesso mese dell’anno precedente evidenzia minori incassi fiscali per circa 2.600 milioni, risultato dovuto all’effetto combinato dello slittamento al mese di maggio dei premi assicurativi INAIL per oltre 3.000 milioni, legato alla riduzione del cuneo fiscale prevista dalla legge di stabilità 2014, e dal miglioramento degli altri incassi, tra cui si segnala l’IVA sugli scambi interni, che prosegue il trend positivo facendo registrare anche questo mese un incremento del 8%.

Il saldo del mese sconta, inoltre, maggiori rimborsi fiscali per oltre 400 milioni, connessi al processo di accelerazione dei pagamenti dei debiti pregressi della pubblica amministrazione e minori interessi sul debito pubblico.

Per agevolare il confronto con lo stesso mese dell’anno precedente si evidenzia, inoltre, che nel 2013 erano stati sottoscritti circa 2.000 milioni di strumenti finanziari emessi dal Monte dei Paschi di Siena.

In termini omogenei il fabbisogno del mese è in linea con quello registrato nello stesso mese dell’anno precedente.

Roma 03/03/2014

Sintesi vocale

Selezionare la funzione "Ascolta il comunicato" per eseguire la sintesi vocale del comunicato stesso. Una seconda selezione della stessa funzione mette in pausa la voce. Selezionare la voce "Ferma la sintesi vocale" per eseguire la funzione di stop del sistema.
Elenco dei Tag. Di seguito sono elencate le parole chiave associate ai contenuti di questa pagina. Selezionando il TAG potrai individuare facilmente altre pagine o argomenti correlati.

Cerca nell'archivio dei comunicati