Contenuto principale

Ministero dell'economia e delle finanzeDefinizione agevolata in appello dei giudizi di responsabilità amministrativo-contabile

Comunicato Stampa N° 196 del 28/10/2013

Per consentire di effettuare i versamenti ai fini della definizione agevolata in appello dei giudizi di responsabilità amministrativa, il Ministero dell’economia e delle finanze ha attivato il conto corrente previsto dall’articolo 14 del decreto-legge 31 agosto 2013, n. 102, come modificato dalla legge di conversione, di prossima pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, e dal decreto-legge 15 ottobre 2013 n. 120.

Per effettuare i versamenti è stata aperta la contabilità speciale n. 5779 denominata “MEF DEFINIZ AGEV GIUD RESP AMM”, codice IBAN IT16D0100003245348200005779. Il codice BIC e: BITAITRRENT.

Come causale vanno indicati il numero di ruolo generale del giudizio contabile cui il versamento si riferisce e l’ente danneggiato (o gli enti), come risultante dalla sentenza di primo grado.

Integrato alle ore 20:00

Roma 28/10/2013

Sintesi vocale

Selezionare la funzione "Ascolta il comunicato" per eseguire la sintesi vocale del comunicato stesso. Una seconda selezione della stessa funzione mette in pausa la voce. Selezionare la voce "Ferma la sintesi vocale" per eseguire la funzione di stop del sistema.

Cerca nell'archivio dei comunicati