Ministero dell'economia e delle finanzeCARLO COTTARELLI DA OGGI AL LAVORO PER LA REVISIONE DELLA SPESA

Comunicato Stampa N° 192 del 23/10/2013

Il Commissario si è insediato al MEF

Si è oggi insediato il Commissario per la Revisione della Spesa (Spending Review) Carlo Cottarelli.
Il dott. Cottarelli ha incontrato questa mattina il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Fabrizio Saccomanni, con il quale ha avviato il confronto sugli obiettivi qualitativi e quantitativi della propria azione. Successivamente ha avuto una colazione di lavoro con il Ragioniere Generale dello Stato, dott. Daniele Franco. Nel pomeriggio ha incontrato l’ex Ministro Piero Giarda, tra i massimi esperti nazionali nella valutazione della spesa pubblica, e il Direttore generale del Tesoro, Vincenzo La Via.
Il Commissario per la Revisione della Spesa ha la sua sede presso gli uffici del Ministero dell’Economia e delle Finanze, in via XX Settembre n. 97. Nei prossimi giorni si costituirà l’organico del proprio ufficio, che verrà composto attingendo a personale già in servizio presso la pubblica amministrazione.
Come primo passo redigerà il piano operativo che dev’essere presentato in Parlamento entro il 13 novembre. Fino ad allora non rilascerà interviste, salvo un briefing tecnico per illustrare le linee guida della sua attivita’ entro la prossima settimana.
Carlo Cottarelli ha ritenuto opportuno rinunciare alla disponibilità di auto di servizio.
Il dott. Cottarelli ha rassegnato nelle scorse settimane le sue dimissioni dal Fondo Monetario Internazionale, dove ricopriva l’incarico di direttore del Dipartimento della Finanza Pubblica, per trasferirsi in Italia e assumere il nuovo incarico, che svolgerà a tempo pieno e con totale dedizione.
 

23/10/2013

Sintesi vocale

Selezionare la funzione "Ascolta il comunicato" per eseguire la sintesi vocale del comunicato stesso. Una seconda selezione della stessa funzione mette in pausa la voce. Selezionare la voce "Ferma la sintesi vocale" per eseguire la funzione di stop del sistema.

Ricerca

Esplora