Contenuto principale

Ministero dell'economia e delle finanzeDettagli del collocamento del nuovo BTP a 30 anni / Details on the new 30 year BTP placement

Comunicato Stampa N° 75 del 16/05/2013

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze comunica i dettagli dell'emissione del nuovo BTP a 30 anni, con scadenza 1 settembre 2044 e cedola annua del 4,75%.

Hanno partecipato all'operazione oltre 170 investitori per una domanda complessiva pari a circa 12,7 miliardi di euro. Quasi il 40% dell'emissione è stato collocato presso investitori con un orizzonte di investimento di lungo periodo, fondi pensione e assicurazioni, mentre la quota sottoscritta da fund manager è stata poco al di sotto del 39%. Le banche si sono aggiudicate il 13% dell'emissione, mentre agli hedge funds è stato assegnato circa il 4% del totale. Inoltre, hanno partecipato anche banche centrali e istituzioni governative aggiudicandosi 1,6% dell'ammontare collocato.

Il collocamento del titolo ha visto un'elevata partecipazione di investitori italiani, che si sono aggiudicati oltre il 47% dell'emissione. Molto rilevante è stata la quota sottoscritta da investitori residenti in Gran Bretagna (26,1%) a fronte di una richiesta pari a circa il 36% della domanda totale. Il resto dell'emissione è stata collocata in larga parte in Europa, in particolare in Francia (5,5%), in Germania (5%), nei paesi scandinavi (4,1%) ed in Benelux (2,2%). Significativa la partecipazione di investitori statunitensi che, con una domanda pari al 13% del totale richiesto, si sono aggiudicati il 9,4% dell'emissione.

Il collocamento è stato effettuato tramite la costituzione di un sindacato composto da BNP Paribas, Citigroup Global Markets Ltd., Deutsche Bank A.G., UBS Ltd. e UniCredit S.p.A. che hanno partecipato in veste di lead managers, mentre tutti gli altri Specialisti in titoli di Stato sono stati co-lead managers dell'operazione.

****

The Ministry of Economy and Finance announces the placement details of the new 30-year BTP, maturing on the 1st September 2044, with a 4.75% coupon.

More than 170 investors have taken part to the transaction with a total amount requested of around 12.7 billion Euros. Around 40% of the issuance has been allotted to long-term horizon investors, such as pension funds and insurance companies, while the amount allotted to fund managers has been just below 39%. The banks have been allotted about 13% of the transaction, while hedge funds have received about 4% of the placement. Moreover, also central banks/official institutions have taken part to the transaction, with an allotted share of 1.6% of the total issued.

The placement has seen a significant participation of Italian investors who were allocated more than 47% of the transaction. Meaningful has been also the participation of investors from UK and Ireland who have been allocated more than 26% of the issuance against a demand of around 36% of the total amount requested. The rest of issuance has been placed mainly in continental Europe, in particular in France (5.5%), Germany (5%), Scandinavian countries (4.1%) and Benelux (2.2%). Also relevant has been the presence of investors resident in the United States that have received around 9.4% of the amount issued, against a demand of around 13% of the total amount requested.

The bond has been placed through a syndicate structured with five lead managers, BNP Paribas, Citigroup Global Markets Ltd., Deutsche Bank A.G., UBS Ltd. and UniCredit S.p.A., while the remaining Specialists in Italian Government Bonds participated as co-lead managers.

Roma 16/05/2013

Sintesi vocale

Selezionare la funzione "Ascolta il comunicato" per eseguire la sintesi vocale del comunicato stesso. Una seconda selezione della stessa funzione mette in pausa la voce. Selezionare la voce "Ferma la sintesi vocale" per eseguire la funzione di stop del sistema.

Cerca nell'archivio dei comunicati