Contenuto principale

Ministero dell'economia e delle finanzeCOLLOCAMENTO TRAMITE ASTA DI BTP INDICIZZATI ALL'INFLAZIONE DELL'AREA EURO / PLACEMENT VIA AUCTION OF LONG TERM TREASURY BONDS INDEXED TO EURO-ZONE INFLATION

Comunicato Stampa N° 49 del 24/03/2009

Il MEF dispone, per il giorno 27 marzo 2009, con regolamento 31 marzo 2009, l'emissione di titoli di Stato, rappresentati dai seguenti prestiti:

- Buoni del Tesoro Poliennali indicizzati all'Inflazione dell'Area Euro

- decennali

decorrenza :15 marzo 2008; decima tranche

scadenza :15 settembre 2019

tasso d'interesse reale :2,35% annuo, pagabile semestralmente

ammontare nominale massimo dell'emissione : 1.000 milioni di euro

ISIN : IT0004380546

- decennali

decorrenza :15 marzo 2006; sedicesima tranche

scadenza :15 settembre 2017

tasso d'interesse reale :2,10% annuo, pagabile semestralmente

ammontare nominale massimo dell'emissione : 500 milioni di euro

ISIN : IT0004085210

Il meccanismo di collocamento utilizzato sarà quello dell'asta marginale con determinazione discrezionale del prezzo di aggiudicazione e della quantità emessa. L'ammontare collocato sarà determinato escludendo le offerte formulate a prezzi ritenuti non convenienti sulla base delle condizioni di mercato.

Per il resto, la procedura di collocamento si svolgerà seguendo le modalità tecniche e le convenzioni utilizzate nel collocamento dei BTP nominali. Il pubblico potrà prenotare i buoni nel termine previsto dal sottoindicato calendario. Ogni operatore, entro le ore 11,00 del giorno sottoindicato, potrà sottoporre attraverso la Rete Nazionale Interbancaria, fino ad un massimo di tre offerte, ciascuna di importo reale (non rivalutato sulla base del Coefficiente di Indicizzazione) non inferiore a 500.000 euro. I prezzi offerti, anche essi formulati in termini reali, dovranno differire tra loro per almeno un centesimo di euro. La Banca d'Italia, sulla base del Coefficiente di Indicizzazione riferito al giorno di regolamento, provvederà ad effettuare il calcolo dei controvalori relativi al capitale sottoscritto e ai dietimi da versare per il regolamento dei buoni sottoscritti in asta. Il regolamento avverrà due giorni lavorativi successivi al giorno di svolgimento dell'asta (T+2). Per entrambi i titoli suindicati, i sottoscrittori dovranno corrispondere dietimi d'interesse per il periodo dal 15 marzo 2009 al giorno di regolamento (16 giorni).

Agli operatori viene riconosciuta, quale compenso dell'impegno assunto di raccogliere le prenotazioni del pubblico, una provvigione - commisurata all'ammontare nominale dei buoni assegnati - pari allo:

- 0,40% per i BTP€i 15/9/2019

- 0,40% per i BTP€i 15/9/2017.

Il calendario delle operazioni di sottoscrizione è il seguente:

BTP€i 15/9/2019 BTP€i 15/9/2017
Prenotazione da parte del pubblico entro il 26 marzo 2009 26 marzo 2009
Presentazione domande in asta: entro le ore 11,00 del 27 marzo 2009 27 marzo 2009
Regolamento sottoscrizioni 31 marzo 2009 31 marzo 2009
Dietimi d'interesse da corrispondere 16 16

Gli operatori Specialisti in titoli di Stato avranno la facoltà di partecipare al collocamento supplementare, il cui importo massimo sarà pari al 10% del quantitativo offerto in asta, facendo pervenire le domande di sottoscrizione entro le ore 15,30 del giorno 30 marzo 2009.

Le modalità e condizioni per la partecipazione degli Specialisti alle assegnazioni supplementari vengono indicate nei decreti recanti l'emissione dei titoli suddetti.

****

The MEF announces the issuance of public debt securities, to be auctioned on 27 March 2009 and settled on 31 March 2009, represented by the following bonds:

- Long Term Treasury Bonds indexed to Euro Area inflation

- 10-year bonds

starting accrual date:15 March 2008; tenth tranche

maturity:15 September 2019

real annual coupon: 2.35% yearly, payable on a half-yearly basis

maximum nominal amount of issue: 1,000 million euro

ISIN : IT0004380546

- 10-year bonds

starting accrual date:15 March 2006; sixteenth tranche

maturity date:15 September 2017

real annual coupon: 2.10% yearly, payable on a half-yearly basis

maximum nominal amount of issue: 500 million euro

ISIN: IT0004085210

The above-mentioned bonds will be placed using the uniform-price auction mechanism, with allotment price and issuance amount being set discretionally. The amount placed will be determined by excluding bids at prices considered to be unfavourable on the basis of market conditions.

As for the rest of the procedure, placement will be conducted following the technical criteria and regulations applied when placing nominal BTPs. Bonds will be subscribable by the public within the time-limits shown in the calendar here below. Each dealer, by and no later than 11am of the date shown below, may submit via the National Interbanking Network, a maximum of three bids, each offer having a real value (not recalculated on the basis of the Indexation Coefficient) not below 500,000 euro. Bid prices, they too formulated in real terms, shall differ one from the other by at least 1 euro cent. The Banca d'Italia, on the basis of the Indexation Coefficient referring to the settlement date, will calculate the value equivalent to the capital subscribed and the accrued interest payable for the bonds subscribed at auction. Settlement will take place two working days following auction date (T+2). On both the aforementioned bonds, subscribers will pay accrued interest for the period from 15 March 2009 to settlement date (16 days).

As payment for collecting bids from the public, commission shall be paid to the said dealers, commensurate with the nominal amount of bonds allocated, being:

- 0.40% for BTPs€i 15/9/2019

- 0.40% for BTPs€i 15/9/2017.

The calendar for subscription operations is as follows:

BTPs€i 15/9/2019 BTPs€i 15/9/2017
Public to reserve by26 March 2009 26 March 2009
Submission of bids to auction: by 11.00am on27 March 2009 27 March 2009
Settlement of subscriptions31 March 2009 31 March 2009
Daily interest payable (days)1616

State bond specialist dealers are eligible to participate in the additional placement whose maximum amount will be equivalent to 10%of the auction amount, submitting bids by 15:30pm of 30 March 2009.

The procedures and conditions for the participation of specialists in the additional allocations are set forth in the relevant decrees authorising the issuance of the above-mentioned bonds.

Roma 24/03/2009

Sintesi vocale

Selezionare la funzione "Ascolta il comunicato" per eseguire la sintesi vocale del comunicato stesso. Una seconda selezione della stessa funzione mette in pausa la voce. Selezionare la voce "Ferma la sintesi vocale" per eseguire la funzione di stop del sistema.

Cerca nell'archivio dei comunicati