Contenuto principale

Ministero dell'economia e delle finanzeCSSF: SISTEMA FINANZIARIO ITALIANO SOLIDO - CRESCITA DEL CREDITO IN DIMINUZIONE / CSSF: SOUND ITALIAN FINANCIAL SYSTEM - LOAN GROWTHSLOWING DOWN

Comunicato Stampa N° 41 del 12/03/2009

Si è riunito oggi il "Comitato per la salvaguardia della stabilità finanziaria" per esaminare gli sviluppi più recenti delle tensioni sui mercati finanziari internazionali e nazionali.

Alla riunione, presieduta dal Ministro dell'Economia e delle Finanze, Giulio Tremonti, hanno partecipato il Direttore generale della Banca d'Italia, Fabrizio Saccomanni, il Direttore generale del Tesoro Vittorio Grilli, il Presidente dell'Isvap Giancarlo Giannini, il Presidente della Consob Lamberto Cardìa.

Le Autorità di vigilanza hanno riferito al Comitato in relazione all'evoluzione della crisi finanziaria e hanno confermato al Ministro la sostanziale solidità del sistema finanziario italiano.

La Banca d'Italia ha illustrato l'andamento del credito alle imprese nel contesto del quadro congiunturale. La crescita dei prestiti bancari continua a decelerare. La crescita sugli ultimi tre mesi, che riflette la dinamica recente dei prestiti, si mantiene in Italia leggermente superiore a quella dell'area euro. I criteri per la concessione di finanziamenti alle imprese e alle famiglie registrano un inasprimento, che, nelle indicazioni degli operatori, si attenuerebbe nel trimestre in corso. La domanda di credito è in contrazione. La qualità del credito bancario mostra segni di deterioramento: gli incagli e le sofferenze aumentano in rapporto ai prestiti complessivi. I tassi di interesse praticati sono in diminuzione.

****

The�Financial Stability Safeguard Committee' has met today to consider the mostrecent developments of the tension on international and domestic financial markets.

Themeeting, chaired by Minister of the Economy and Finance Giulio Tremonti, wasattended by Banca d'Italia's Director GeneralFabrizio Saccomanni, Treasury Director General Vittorio Grilli, the Chairman ofinsurance industry supervisory body ISVAP Giancarlo Giannini and the Chairmanof stock market regulator CONSOB Lamberto Cardìa.

Theregulatory authorities reported to the Committee on the evolution of thefinancial crisis and confirmed to the Minister that the Italian financialsystem is substantially sound.

TheBanca d'Italia showed the trend in lending to companies in the present economicsituation. The growth in bank loans is still slowing down. Growth over the lastthree months, which reflects the recent trend in lending, remains, in Italy, slightly above that of the euro-area. The tightening up on lending criteriaapplicable to companies and families is expected to loosen up over this quarter,say operators. Credit demand is diminishing. The quality of bank lending isshowing signs of deterioration: the ratio of doubtful and non-performing loansover total loans is increasing. Applicable interest rates are going down.

Roma 12/03/2009

Sintesi vocale

Selezionare la funzione "Ascolta il comunicato" per eseguire la sintesi vocale del comunicato stesso. Una seconda selezione della stessa funzione mette in pausa la voce. Selezionare la voce "Ferma la sintesi vocale" per eseguire la funzione di stop del sistema.

Cerca nell'archivio dei comunicati