Contenuto principale

Ministero dell'economia e delle finanzeVEGAS: DISPONIBILI A CONSENTIRE INCREMENTI DI SPESA PER I COMUNI VIRTUOSI / VEGAS: WILLING TO ALLOW INCREASE IN EXPENDITURE FOR UPSTANDING MUNICIPALITIES

Comunicato Stampa N° 20 del 06/02/2009

Il Sottosegretario di Stato all'Economia e alle Finanze, Giuseppe Vegas, ha dichiarato di prendere atto che il Consiglio dell'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, con il senso di responsabilità che caratterizza i comuni, si è fatto carico della situazione generale del Paese e ha riconosciuto che il patto di stabilità interno costituisce un valore da preservare.

Considerato che la recente circolare della Ragioneria Generale dello Stato sul patto stesso non poteva che ricalcare quanto stabilito dalla legge, il Governo è disponibile a considerare in tempi brevi, in attuazione dell'impegno richiesto dal Parlamento, le eventuali modifiche normative necessarie per consentire agli enti locali virtuosi di incrementare la spesa per investimenti, con riferimento, tra l'altro, all'utilizzazione delle risorse derivanti da dismissioni immobiliari.

****

The Under Secretary ofState for the Economy and Finance, Giuseppe Vegas, has acknowledged that theCouncil of the National Association of Italian Municipalities, with the senseof duty typical of municipalities, has taken on responsibility for the generalsituation in the country and has recognised that the internal stability pact isa valuable commodity worth preserving.

Given that the recentcircular issued by the General Accounts Office concerning the pact could nothelp but accurately reflect what has been established by law, in order to implementthe undertaking requested by Parliament the Government is willing to consider,as soon as possible, any changes to legislation necessary so as to allow upstandinglocal authorities to increase expenditure on investment, with reference, amongstother things, to the use of resources deriving from property divestment.

Roma 06/02/2009

Sintesi vocale

Selezionare la funzione "Ascolta il comunicato" per eseguire la sintesi vocale del comunicato stesso. Una seconda selezione della stessa funzione mette in pausa la voce. Selezionare la voce "Ferma la sintesi vocale" per eseguire la funzione di stop del sistema.

Cerca nell'archivio dei comunicati