Contenuto principale

Ministero dell'economia e delle finanzeRisultato del collocamento del BTP a 5 anni legato all'inflazione dell'area euro / Placement Result of the 5 Year BTP Indexed to the Euro Area Inflation

Comunicato Stampa del 22/10/2003

Roma, 22 ottobre 2003

Risultato del collocamento del BTP a 5 anni legato all'inflazione dell'area euro / Placement Result of the 5 Year BTP Indexed to the Euro Area Inflation

Il Mef comunica i risultati della riapertura del BTP con scadenza 15 settembre 2008 e cedola reale dell' 1,65% annuo, indicizzato all'andamento dell'Indice Armonizzato dei Prezzi al Consumo dei Paesi dell'Area Euro (IACP), con esclusione dei prodotti a base di tabacco.

L'importo emesso, pari a 3.150 milioni di euro, a fronte di una domanda di circa 5 miliardi di euro, è stato collocato al prezzo di 99,938 (pari ad un rendimento lordo reale dell'1.670% su base annua).

Oltre alla tradizionale presenza degli investitori italiani, cui è stato assegnato circa il 52% dell'importo complessivo, rilevante è stata la quota sottoscritta dagli investitori francesi, pari a circa il 39%. La restante quota è stata collocata principalmente presso investitori residenti in Gran Bretagna.

Il collocamento è stato effettuato tramite la costituzione di un sindacato formato da Banca IMI, MCC - Capitalia, Morgan Stanley e Société Générale.

********

The Mef announces the results of the re-opening of the 5 year BTP indexed to the Euro Area inflation (ex-tobacco).

The BTP matures on the 15th September 2008 and has a real 1.65% annual coupon.

It was a 3.150 billion Euro placement, with a total amount requested around 5 billions. The re-offer price of 99.938 (equivalent to a 1.670% gross real yield, calculated on annual basis).

The geographic distribution has been characterised by a broad participation of Italian investors (about 52%).Remarkable has been the demand coming from French Investors (about 39%). The remaining quantity has been allocated mainly in UK.

The bond has been sold through a syndicate. The syndicate was structured with four lead managers, Banca IMI, MCC-Capitalia, Morgan Stanley and Société Générale.

22/10/2003

Cerca nell'archivio dei comunicati