Contenuto principale

Ministero dell'economia e delle finanzeEntrate tributarie dello stato gennaio - maggio 2003: dati di competenza

Comunicato Stampa del 09/07/2003

Roma, 9 luglio 2003

Entrate tributarie dello stato gennaio - maggio 2003: dati di competenza

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze comunica che nel periodo gennaio-maggio 2003 sono state accertate entrate tributarie dello Stato - calcolate secondo il criterio della competenza- per un ammontare pari a 116.746 milioni di euro, in crescita di 6.803 milioni (+6,2%) rispetto allo stesso periodo dell'anno 2002.

Nel solo mese di maggio le entrate sono ammontate a 26.032 milioni di euro, in crescita di 2.187 milioni di euro (+9,2%) rispetto a maggio del 2002.

Imposte dirette. Le imposte dirette del periodo gennaio-maggio 2003 sono risultate pari a 55.154 milioni di euro, in aumento di 3.537 milioni (+6,8%) rispetto allo stesso periodo del 2002.

L'IRPEF, il cui gettito è arrivato a 47.968 milioni, risulta in crescita di 2.078 milioni (+4,5%). L'IRPEG è pari a 1.292 milioni e cresce di 245 milioni di euro (+23,4%).

Imposte indirette. Le imposte indirette hanno generato un gettito pari a 61.592 milioni di euro, in crescita di 3.266 milioni (+5,6%). L'IVA è cresciuta di 1.879 milioni (+5,4%), toccando quota 36.536 milioni. L'IVA scambi interni, con un gettito di 31.716 milioni, è aumentata di 1.733 milioni (+5,8%), mentre l'IVA sulle importazioni si è incrementata di 146 milioni (+3,1%).

09/07/2003

Cerca nell'archivio dei comunicati