Contenuto principale

Ministero dell'economia e delle finanzeValorizzazione del patrimonio: siglato accordo con il Comune di Torino

Comunicato Stampa del 15/04/2003

Roma, 15 aprile 2003

Valorizzazione del patrimonio: siglato accordo con il Comune di Torino

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze comunica di aver firmato oggi con il Comune di Torino un protocollo d'intesa per la valorizzazione del complesso dell'ex Cavallerizza Reale. L'accordo è stato sottoscritto dal Sottosegretario Maria Teresa Armosino e dal Sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, presso la sede del Comune.

Il protocollo prevede la valorizzazione dell'intera area situata al centro della città attraverso nuove destinazioni d'uso degli immobili e il collegamento funzionale alle contigue realtà urbane.

Il progetto di riqualificazione dell'intero complesso, circa 22.000 mq., sarà elaborato dall'Agenzia del Demanio sulla base di uno studio di fattibilità che il Comune di Torino predisporrà entro 120 giorni dalla data di sottoscrizione del protocollo. Con la firma di questo accordo, infine, il Comune acquisirà la disponibilità di alcuni immobili per utilizzarli con finalità istituzionali. Ulteriori informazioni sul progetto sono disponibili sul sito www.tesoro.it, tra gli "Ultimi documenti pubblicati".

Il protocollo firmato oggi rientra nell'ambito dell'attività di valorizzazione del patrimonio pubblico portata avanti dal Ministero anche attraverso l'Agenzia del Demanio ed è l'ennesimo esempio di operazione frutto della collaborazione sinergica fra Enti locali e Amministrazione centrale. Una collaborazione resa possibile dai recenti strumenti normativi messi a punto dal Governo.

Le altre operazioni principali sono state: il protocollo di intesa con il Comune di Genova e la Soprintendenza per i Beni Architettonici ed il Paesaggio della Liguria per l'attuazione di un programma unitario di recupero, riqualificazione e valorizzazione dei Forti di Genova; il protocollo d'intesa con il Comune di Roma per la valorizzazione di alcuni complessi immobiliari dello Stato ricadenti nell'ambito del territorio capitolino; l'atto di costituzione di una società Ministero-Comune di Venezia finalizzata alla valorizzazione del compendio civile denominato Arsenale; il protocollo di intesa con il Comune di Milano per la valorizzazione del patrimonio immobiliare dello Stato che si trova nel Comune.

15/04/2003

Cerca nell'archivio dei comunicati