Contenuto principale

Ministero dell'economia e delle finanzeEntrate fiscali: da oggi la comunicazione mensile del dato di cassa

Comunicato Stampa del 14/03/2003

Roma, 14 marzo 2003

Entrate fiscali: da oggi la comunicazione mensile del dato di cassa

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze comunica che dal mese di marzo di quest'anno sarà reso noto, con cadenza mensile ed entro la metà di ogni mese, il dato relativo alle entrate tributarie ed ai contributi sociali incassati a tutto il mese precedente.

Il dato mensile sarà costituito dalle seguenti componenti:

  1. Entrate tributarie : comprendono le entrate tributarie del bilancio statale - inclusi gli introiti di tesoreria relativi al gioco del lotto e del superenalotto - gli introiti Irap, l' addizionale regionale Irpef e le entrate tributarie della Regione Sicilia riscosse tramite delega unica (modello F24);
  2. Contributi sociali : considerano i contributi sociali relativi ad Inps, Inail, Inpdai e Enpals riscossi tramite delega unica (modello F24).

Al fine di consentire un confronto omogeneo fra i vari mesi, il dato mensile viene depurato da eventuali regolazioni contabili, considerate mere partite di giro tra entrata e spesa, e da ritardi di contabilizzazioni; viene altresì integrato, per quanto concerne le entrate riscosse tramite la "delega unica" (modello F24), dalle somme contabilizzate, nei primi giorni del mese successivo, nel bilancio dello Stato o nei conti di tesoreria degli enti titolari dei singoli tributi.

Inoltre, il dato fornito non considera le compensazioni operate direttamente dai contribuenti e le agevolazioni alle imprese date sotto forma di crediti di imposta. Queste voci sono, infatti, contabilizzate nei conti del settore statale tra le spese.

Il dato non comprende infine le entrate riscosse direttamente dagli altri enti pubblici, tra cui si segnala l'ICI, ed i contributi assistenziali e previdenziali a carico delle amministrazioni pubbliche e dei loro dipendenti, in quanto questi ultimi sono "neutri" rispetto al fabbisogno del settore statale.

Il dato mensilmente così riportato, costituendo circa l'80 percento del totale degli incassi tributari e dei contributi sociali di tutte le pubbliche amministrazioni, rappresenta pertanto un significativo indicatore ai fini dell'analisi delle variazioni del fabbisogno del settore statale.

14/03/2003

Cerca nell'archivio dei comunicati