Ti trovi in:

Le Agenzie Fiscali (Agenzia delle Entrate, Agenzia del Demanio, Agenzia delle Dogane e dei Monopoli) svolgono funzioni tecnico-operative al servizio del Ministero al fine di fornire informazioni e assistenza ai contribuenti. Godono di piena autonomia sia in materia di bilancio che in materia di organizzazione della propria struttura. Il loro rapporto con il MEF è stabilito in apposite convenzioni che ne regolano le modalità d’intervento (servizi, obiettivi e risorse).

Agenzia delle Entrate

L’ Agenzia ha competenza in materia di entrate tributarie e diritti erariali, ipotecaria e catastale in merito alle quali si occupa delle funzioni relative alla gestione, all'accertamento e al contenzioso. L’ Agenzia assicura assistenza ai contribuenti e coordina i controlli diretti a verificare l’esistenza di eventuali inadempimenti e a contrastare l’evasione fiscale. Dall’ 1 dicembre 2012 l’Agenzia delle Entrate ha incorporato l’Agenzia del Territorio. Dall’1 luglio 2017 è stato istituito l’ente pubblico economico Agenzia delle Entrate-Riscossione, strumentale dell’Agenzia delle Entrate, che svolge le funzioni relative alla riscossione nazionale.

Funzioni

L’Agenzia svolge le seguenti funzioni:

  • amministrare e riscuotere i tributi diretti, l’Iva e le altre imposte;
  • fornire supporto alle attività del Ministero e coadiuvare le attività delle altre Agenzie fiscali;
  • contrastare gli inadempimenti e l’evasione fiscale per garantire la tax compliance;
  • semplificare i rapporti con i contribuenti;
  • gestire i contenziosi erariali;
  • coordinare i servizi in materia ipotecaria e catastale con particolare riferimento all’interscambio e alla disponibilità di dati catastali aggiornati in collegamento con le anagrafi territoriali costituite presso gli enti locali, il sistema di pubblicità immobiliare;
  • collaborare con le istituzioni dell’Unione europea nelle materie di competenza;

Organizzazione

L’Agenzia delle Entrate attualmente è articolata in direzioni centrali e direzioni territoriali. Dal 25 gennaio è operativo il nuovo piano di modifica dell’ assetto organizzativo che tiene conto delle indicazioni contenute nei due Rapporti 2016 di Ocse ed FMI sullo stato dell’Amministrazione finanziaria italiana. Due divisioni, Servizi e Contribuenti, hanno il compito di integrare tutti i servizi fiscali e favorire un'azione di controllo più mirata. L’obiettivo è valorizzare il confronto preventivo tra fisco e contribuenti e realizzare una reale semplificazione degli adempimenti.

Agenzia del Demanio

L’Agenzia si occupa della gestione, razionalizzazione e valorizzazione del patrimonio immobiliare dello Stato, oltre che dell’amministrazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata. Provvede ai fabbisogni allocativi delle Pubbliche Amministrazioni e valuta la congruità dei prezzi di acquisto degli immobili o dei canoni di locazione.

Funzioni

L’Agenzia svolge le seguenti funzioni:

  • tutelare l’integrità e la corretta utilizzazione dei beni immobiliari pubblici
  • garantire redditività e interventi diretti alla loro valorizzazione
  • coordinare le opere di manutenzione su tutti gli immobili in uso alle Amministrazioni dello Stato
  • perseguire il loro efficentamento energetico
  • gestire beni mobili e immobili e aziende confiscati alla criminalità organizzata

Organizzazione

L’Agenzia è articolata in strutture centrali e direzioni regionali.

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

L’Agenzia, dall’1 dicembre 2012, ha incorporato l'Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS), assumendo la nuova denominazione di Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. L'Agenzia, come autorità doganale, esercita attività di controllo, accertamento e verifica sulla circolazione delle merci ed è responsabile per la riscossione di Iva e dazi generati dagli scambi internazionali; come amministrazione dei monopoli è garante della legalità e della sicurezza in materia di gioco e svolge le funzioni di controllo sulla produzione e la vendita dei tabacchi per assicurare il regolare afflusso delle imposte.

Funzioni

L’Agenzia svolge le seguenti funzioni:

  • gestire i servizi doganali;
  • contrastare l’evasione tributaria e gli illeciti extratributari;
  • regolare il comparto del gioco pubblico;
  • contrastare fenomeni illegali legati al gioco;
  • riscuotere le accise relative al comparto tabacchi;
  • vigilare sulla loro conformità alla normativa nazionale e comunitaria

Organizzazione

L’organizzazione dell’Agenzia si articola nell'area Dogane e nell'area Monopoli.

Approfondimenti

Riferimenti normativi

Per saperne di più

  • Sito dell’Agenzia delle Entrate
  • Statuto dell’Agenzie delle Entrate
  • Sito dell’Agenzia del Demanio
  • Statuto dell’Agenzia del Demanio
  • Sito dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli
  • Statuto dell’Agenzia delle Dogane
  • Sito dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione
  • Statuto dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione

Esplora