Ti trovi in:

Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria

Presentazione

Il Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria ha il compito di programmare e promuovere iniziative di sensibilizzazione ed educazione finanziaria per migliorare in modo misurabile le competenze dei cittadini italiani in materia di risparmio, investimenti, previdenza, assicurazione.

Organizzazione

Il Comitato è composto da undici membri ed è presieduto da un direttore, nominato dal Ministro dell’economia e delle finanze d’intesa con il Ministro dell’istruzione, università e ricerca scientifica tra personalità con comprovate competenze ed esperienza nel settore.

I membri diversi dal direttore, scelti con i medesimi criteri, sono designati: dal Ministro dell'economia e delle finanze, dal Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, dal Ministro dello sviluppo economico, dal Ministro del lavoro e delle politiche sociali, dalla Banca d'Italia, dalla Commissione nazionale per le società e la borsa (CONSOB), dall'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (IVASS), dalla Commissione di vigilanza sui fondi pensione (COVIP), dal Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti ed dall’Organismo di vigilanza e tenuta dell’albo dei consulenti finanziari (OCF).

Il Comitato opera attraverso riunioni periodiche, prevedendo, ove necessario, la costituzione di specifici gruppi di ricerca cui possono partecipare accademici ed esperti nella materia.

La partecipazione al Comitato non dà titolo ad alcun emolumento o compenso o gettone di presenza.

Composizione

  • Dr.ssa Annamaria Lusardi – Direttore del Comitato – Denit Trust Endowed Chair of Economics and Accountancy at The George Washington University School of Business
  • Dr. Roberto Basso - In rappresentanza del Ministero dell’economia e delle finanze
  • Dr. Rocco Pinneri - In rappresentanza del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca
  • Avv. Mario Fiorentino – In rappresentanza del Ministero dello sviluppo economico
  • Dr.ssa Concetta Ferrari - In rappresentanza del Ministero del lavoro e delle politiche sociali
  • Dr.ssa Magda Bianco - In rappresentanza in rappresentanza della Banca d’Italia
  • Dr. Giuseppe D’Agostino - In rappresentanza della CONSOB
  • Dr.ssa Elena Bellizzi - In rappresentanza dell’IVASS
  • Dr.ssa Elisabetta Giacomel - In rappresentanza della COVIP
  • Avv. Antonio Tanza - In rappresentanza dell’ADUSBEF
  • Dr.ssa Carla Rabitti Bedogni - In rappresentanza dell’OCF

Fonti giuridiche

L’articolo 24 bis del decreto-legge 23 dicembre 2016, n. 237 (convertito in legge con modificazioni dalla Legge 17 febbraio 2017, n. 15, recante “Disposizioni urgenti per la tutela del risparmio nel settore creditizio”) stabilisce le “Disposizioni generali concernenti l'educazione finanziaria, assicurativa e previdenziale”, volte a prevedere misure ed interventi intesi a sviluppare l'educazione finanziaria, assicurativa e previdenziale.

La norma stabilisce che il Ministero dell'economia e delle finanze, d'intesa con il Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca, adotta il programma per una "Strategia nazionale per l'educazione finanziaria, assicurativa e previdenziale". L’attuazione della “Strategia Nazionale per l'educazione finanziaria, assicurativa e previdenziale” è assegnata al “Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria” nominato dal Ministro dell'economia e delle finanze, di concerto con il Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca e con il Ministro dello sviluppo economico. Il Comitato è composto da undici membri, ed è presieduto da un direttore, nominato dal Ministro dell'economia e delle finanze, d'intesa con il Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, scelto fra personalità con comprovate competenze ed esperienza nel settore.

Documentazione

Normativa di riferimento

Contatti

Il Comitato si avvale di una Segreteria tecnica istituita presso la Direzione della Comunicazione istituzionale del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

E-mail: educazionefinanziaria@mef.gov.it

Per saperne di più

Esplora