Ti trovi in:

Online la Relazione sull’Antiriciclaggio: in Italia un efficace sistema di prevenzione e vigilanza del fenomeno

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze pubblica l’annuale “Relazione sulla valutazione delle attività di prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo”, inoltrata dal Ministro Pier Carlo Padoan al Parlamento dopo l’approvazione da parte del Comitato di Sicurezza Finanziaria (CSF), cabina di regia in materia di antiriciclaggio e prevenzione del finanziamento illecito al terrorismo, presieduta dal Direttore Generale del Tesoro, Vincenzo La Via.

La Relazione rende conto dell’attività svolta da tutti i soggetti istituzionali nell'attivazione e monitoraggio dell'efficacia dei presidi di prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo.

Il documento mette in luce come in Italia esista un efficace sistema di prevenzione del rischio e di rilevazione delle violazioni grazie alla rete di collaborazione costituita da soggetti pubblici ma anche da privati (es. banche, assicurazioni, studi professionali). La prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo passa infatti necessariamente per una piena responsabilizzazione dei soggetti obbligati a monitorare e intercettare il “rischio” insito nella pratica quotidiana della loro attività professionale, come nel caso di notai e commercialisti.

In particolare, nella Relazione si sottolinea come il sistema delle segnalazioni di operazioni sospette (SOS) da parte dei soggetti obbligati abbia permesso di creare un circuito che ha reso sempre più complessa e costosa l'operazione di riciclaggio del denaro proveniente da reato.

La relazione rende altresì conto dell’analisi nazionale dei rischi di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo, condotta dal Comitato di Sicurezza Finanziaria quale punto di raccordo per la definizione delle strategie da attuare per fare fronte comune alle minacce e ai rischi di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo.

Il documento presenta anche i dati sulle sanzioni amministrative pecuniarie relative a violazioni della normativa antiriciclaggio irrogate dal Dipartimento del Tesoro: si tratta di un importo complessivo di 54,3 milioni di euro nel 2015.

Il testo completo della “Relazione sulla valutazione delle attività di prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo” è disponibile sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Elenco dei Tag. Di seguito sono elencate le parole chiave associate ai contenuti di questa pagina. Selezionando il TAG potrai individuare facilmente altre pagine o argomenti correlati.

Esplora