Con bonus fiscali e fondi pubblici la #Casaconviene

Introduzione

Consumi energetici troppo alti in casa? La banca non concede il mutuo? Qualche mobile da cambiare dopo una ristrutturazione? Sono queste alcune delle situazioni in cui può trovarsi chiunque nel rapporto con la casa. Gli strumenti pubblici a disposizione dei cittadini proprietari di immobili, o che intendono acquistarne, sono numerosi e poco conosciuti. Si tratta di fondi di garanzia, agevolazioni fiscali e soluzioni finanziarie innovative come il leasing immobiliare.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha raccolto le informazioni su tutti questi strumenti in un pacchetto organico ed ha avviato l’8 settembre scorso la campagna “Casa? Cosa possibile!”, riassunta sui social network con l’hashtag #CasaConviene.
La campagna è stata realizzata in collaborazione con:

ABI CNDCEC FEDERCONSUMATORI
ADICONSUM CODICI FEDERLEGNOARREDO
ADUSBEF ANAEPA-CONFARTIGIANATO EDILIZIA FEDERMOBILI
AIR Italia CONFCOOPERATIVE FIAIP
ANACI CONFEDILIZIA FIMAA
ANAIP CONSAP FORUM FAMIGLIE
ANCE CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI ARCHITETTI LAPET
ASSILEA CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI INGEGNERI LEGACOOP
CASARTIGIANI CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO UDICON
CNA CONSIGLIO NAZIONALE GEOMETRI UNAI
 

L’obiettivo è quello di informare i cittadini che, ad esempio grazie alle diverse agevolazioni fiscali pensate per i contribuenti già in possesso di una casa, le spese per apportare migliorie all’immobile o acquistare nuovi arredi possono essere parzialmente recuperate. E per chi la casa vorrebbe comprarla sono previste facilitazioni, specialmente per i giovani e per quanti hanno necessità di finanziamenti e garanzie per compiere questo passo. Chi poi possiede un immobile da affittare avrà più convenienza con i nuovi regimi di tassazione.

 

Maggiori informazioni sui mutui con una videochat

Il 16 novembre si è svolto il Webinar sui “Fondi garanzia e solidarietà”. Il seminario è servito per far conoscere meglio a chi si occupa di politiche dell’abitare nel settore pubblico o privato, ma anche a tutti gli interessati all’acquisto della prima casa, gli strumenti finanziari messi a disposizione dal Governo per facilitare l’accesso al mutuo o, sospendere il pagamento delle rate nel caso di una temporanea difficoltà economica. I responsabili dell’iniziativa presso il Dipartimento del Tesoro hanno risposto alle domande poste dagli oltre 200 partecipanti al Webinar.

 

Iniziative sul territorio

La campagna informativa si è arricchita di una fase di approfondimento delle tematiche attraverso specifiche iniziative con gli operatori del mondo economico e sociale. Il 22 settembre il MEF ha partecipato al seminario “Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l’accesso all’Abitazione”, organizzato dall’Alleanza Cooperative Italiane - Settore Abitazione a Roma. Il 22 novembre il MEF ha preso parte al Convegno “Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l’accesso all’Abitazione - Il Leasing Abitativo", organizzato da Assilea, Associazione Italia Leasing. In questi appuntamenti ai referenti territoriali viene illustrato il dettaglio delle misure e i loro aspetti applicativi, con il contributo di alcuni dirigenti del Ministero.

Lo Stato mette a disposizione questi strumenti per aiutarti a realizzare la tua casa. Ricordati di chiedere sempre la fattura per poter usufruire delle agevolazioni previste
 
 
 
 
 

Per saperne di più

Materiali della campagna

Esplora