Ti trovi in:

Il Semestre di Presidenza italiana del Consiglio Ue al MEF

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze è stato attivamente impegnato su molti dei dossier al centro del Semestre di Presidenza italiana del Consiglio Ue, iniziato l'1 Luglio 2014 e ormai giunto alla conclusione. In particolare, il Ministro dell'Economia e delle Finanze ha presieduto il Consiglio Economia e Finanza (ECOFIN) dell'Unione Europea e in questo ruolo ha elaborato una strategia per rilanciare la crescita e l'occupazione in Europa, fondata su tre pilastri: la crescita economica e la creazione di occupazione (quindi gli investimenti), l'integrazione del mercato unico, le riforme strutturali.
Riforme capaci di rimuovere gli impedimenti strutturali alla crescita e politiche di bilancio orientate a ridurre il debito ma al tempo stesso favorevoli alla crescita, insieme alle politiche monetarie della Banca Centrale Europea, costituiscono la combinazione di leve di politica economica in grado di rilanciare la crescita e l'occupazione.

Altre informazioni sulla Presidenza Italiana del semestre sono disponibili sul sito ufficiale italia2014.eu, nonché tramite il canale twitter @IT2014EU.

Un primo bilancio sulla presidenza ECOFIN e reazioni ad alcuni commenti

Documentazione

Appuntamenti istituzionali MEF per il Semestre italiano di Presidenza del Consiglio UE

  • Eurofi Financial Forum 2014
    “Relaunching growth in the current EU economic and regulatory environment”
    Milano, 10-12 Settembre 2014
    EUROFI è un think tank europeo dedicato alla regolamentazione e supervisione finanziaria e una piattaforma rinomata per gli scambi tra l'industria dei servizi finanziari e delle autorità pubbliche. Il ministro italiano dell'Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan, ha aperto la sessione intitolata "Can growth be relaunched in the EU with falling credit and on-going deleveraging?", 11 settembre
  • ASEM – Asia Europa 11th Finance Ministers’ Meeting (ASEMFinMM11)
    Milano, 11-12 Settembre 2014
    Riunione dei Ministri delle Finanze dei 49 Paesi membri (Asem), tra cui gli Stati dell’Unione Europea
    Il comunicato finale (PDF, 123 Kb)
     
  • Riunione informale ECOFIN
    Milano, sabato 13 settembre 2014
    Riunione informale dei 28 ministri europei dell'Economia e delle Finanze e dei Governatori delle Banche centrali europee
  • GNSS Technology Advances in a Multi-Constellation Framework
    Roma, 25 – 26 Settembre 2014
    Sogei – Via Mario Carucci, 99
    Seconda edizione del workshop dedicato all’evoluzione della tecnologia di navigazione satellitare e alle opportunità offerte dalla disponibilità, nell’immediato futuro, di costellazioni multiple (GPS, Galileo, GLONASS, Beidou).
    Tale evento internazionale di alto valore scientifico ha visto la partecipazione dei più importanti player del settore e si è svolto sotto l'alto Patronato della Presidenza della Repubblica, con i patrocini di Camera dei Deputati, Senato della Repubblica, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dell’Economia e delle Finanze e Ministero dello Sviluppo Economico.
    Abstract (PDF, 484 Kb)
    Programma (PDF, 502 Kb)
     
  • 15th European Corporate Governance Conference
    Milano, 27 – 28 Ottobre 2014
    Borsa Italiana – London Stock Exchange
    Palazzo Mezzanotte, Congress Centre and Services – Piazza degli Affari, 6
    Una occasione unica, rivolta agli investitori istituzionali ed alle società quotate in borsa per discutere sui più importanti temi in materia di corporate governance. La conferenza è parte del programma del semestre europeo della Presidenza italiana del Consiglio dell'Unione europea.
    Programma (PDF, 285 Kb)
     
  • High Level Conference "Finance for Growth – Towards a Capital Markets Union"
    Bruxelles, 6 November 2014
    Palazzo Charlemagne - Sala Alcide de Gasperi
    Rue de la Loi, 170
    The European Commission with its Communication on "Long-term financing of the European economy" and the Italian presidency of the EU Council with its priorities on "Finance for Growth" have put the theme of enhancing the provision of long-term financing to the economy high on the policy agenda. The purpose of the conference, co-organised by DG Internal Market and Services and the Italian presidency, has been to offer a platform for representatives of the institutions, the policy making community and other key stakeholders, to gather and exchange views on the diagnosis and treatment of the lack of sufficient long-term finance.
    Programme (PDF, 765 Kb)
Elenco dei Tag. Di seguito sono elencate le parole chiave associate ai contenuti di questa pagina. Selezionando il TAG potrai individuare facilmente altre pagine o argomenti correlati.

Esplora